Categoria: Comunicati Stampa

Con la seconda edizione della Gargano Adventure a cura del MC Traiettorie si aprirà il 23-24 aprile in grande stile la stagione dell’adventouring nazionale

Gargano Adventure – Foresta e Mare.  Nella sua stessa denominazione è espressa tutta la forza e la specialità di questa manifestazione. Per un totale di circa 250 km prevalentemente in fuoristrada, si attraverserà lo sperone d’Italia nel periodo dell’anno in cui la natura esprime il massimo dei colori e dei profumi. Il percorso del primo giorno (domenica 23 aprile, circa 160 km) partirà dal mare di Vieste ed attraverserà Peschici, Vico del Gargano, Ischitella, per entrare poi in via esclusiva nell’affascinante Foresta Umbra, continuando poi fino a San Giovanni Rotondo. Un tour-avventura con passaggi che variano dalla foresta più rigogliosa alle spiagge dorate della riviera garganica.

I partecipanti divisi in gruppi saranno guidati sul percorso dalle staffette dell’organizzazione del MC Traiettorie, il quale grazie alla collaborazione con le autorità locali, porterà i partecipanti all’interno del Parco Nazionale del Gargano.  Un’occasione unica per godere di una natura selvaggia normalmente non accessibile in moto.    Previsti inoltre punti ristoro per il riposo ed i pasti dei motociclisti dove si potranno gustare le specialità tipiche della cucina pugliese.

Più breve il percorso del secondo giorno (lunedì 24 aprile, circa 90 km) che prevede passaggi vicino al mare, sfiorando in via eccezionale ed autorizzata i limiti della battigia, ed un pranzo finale per tutti.

Per chi fosse interessato, è prevista anche la possibilità di noleggio moto.

Gli eventuali accompagnatori potranno godere dei servizi alberghieri, piscina e angolo relax, e potranno partecipare alle visite guidate del faro di Vieste, del Castello e della pesca al trabucco, tipica della zona.

L’appuntamento è per sabato 22 aprile a Vieste per le operazioni preliminari d’iscrizione ed il briefing per questo primo evento da non perdere.

Maggiori informazioni ed iscrizioni al sito www.teamtraiettorie.com / cell. 335.7653478

IMG_9975 IMG_9976 IMG_9977

“Siamo molto contenti di come sta andando la preparazione per la prossima edizione di Transitalia Marathon – afferma Mirco Urbinati, organizzatore dell’evento – avevamo prefissato le ore 00.00 del 23 gennaio come inizio per iscrizioni e alle 00.14 avevamo già 200 iscritti, abbiamo dovuto chiudere le iscrizioni invitando gli interessati ad una lista di attesa che è già di 300 persone e cresce di minuto in minuto”. La terza edizione di Transitalia Marathon 2017 si correrà dal 27 al 30 settembre 2017.

Il form da compilare e inviare all’organizzazione, il Moto Club Strade Bianche in Moto e Minoa Group, sarà il primo atto di un evento unico nel suo genere che, seppure così giovane, vanta già un folto seguito di appassionati e amici.

Dopo il successo del 2016, il Transitalia Marathon, seppure ad 8 mesi dal suo svolgimento, ha già tracciato sulla carta le sue linee guida, grazie al guru, Mirco Urbinati e a tutto lo staff che da due anni collabora con lui per la perfetta riuscita dell’evento. Iscriversi è stata solo la prima cosa da fare, semplice come bussare ad una porta che poi si aprirà sull’Italia e sulle sue strade sterrate, e sul piacere di poterle percorrere con la propria moto. Assaporando i profumi dell’Italia, a volte la polvere dei sentieri sterrati, gustando le prelibatezze tipiche di alcune delle regioni della nostra splendida penisola, guardando albe e tramonti mozzafiato: il tutto sempre e solo in sella alla fedele compagna di tutte le avventure. La partenza avverrà, come già nel 2016, da Rimini, dalla capitale della riviera romagnola e poi si viaggerà attraverso il centro Italia, visitando di nuovo quei posti e quelle località che hanno scavato un proprio posticino nei cuori di tutti gli amici del Transitalia Marathon. Di nuovo sulle tracce e sui solchi tracciati dal terremoto che continua a scuotere il centro Italia; il Transitalia si prefigge di portare un sorriso, e tanta solidarietà a tutti i motoclub che sono tuttora coinvolti nella battaglia contro questo terribile ‘nemico’ naturale. Si scenderà verso il centro-sud, fermandosi di nuovo sull’Adriatico e poi tornando indietro. La terza edizione, internazionale e non agonistica, farà ancora parte del calendario d’eccellenza FMI Turismo Adventouring e sarà sempre suddivisa in tre giornate, per un totale di circa 900 chilometri. Le moto ammesse saranno suddivise in tre categorie: Gloriose, Maxienduro-Rally moderne e Squadre.

Verona, 22 gennaio 2017 – Il circuito nazionale ADVENTOURING FMI 2017 è stato presentato in anteprima in occasione del Motor Bike Expo di Verona, dal 20 al 22 gennaio scorsi.   Tante le novità per la nuova stagione, che vedrà la presenza a calendario di ben 9 eventi che attraverseranno tutta l’Italia, alla scoperta di luoghi davvero affascinanti.

Per dare degno risalto a questa disciplina in grande crescita, la FMI   ha voluto fare le cose in grande realizzando uno stand dedicato dove gli appassionati hanno potuto incontrare direttamente tutti gli organizzatori dei vari eventi a calendario.  Una grande squadra questa con Mirco Urbinati del Transitalia Marathon, Vanni Giroletti della Cow Adventure, Corrado Capra della HAT Hardalpitour e Sestriere Adventour, Bruno Birbes della Vallesabbia Classic, Gabriele Zabatino della Etna Over 150kg e Vincenzo Mancini della Gargano Adventure.  Tutti prodighi di informazioni e consigli per il numerosissimo pubblico.

Ma non solo!  Eccezionali ospiti allo stand Adventouring FMI anche i volti noti dei piloti della Dakar appena conclusa, tra cui Alex Botturi e Livio Metelli, e di quelle del passato, con Roberto Boano e Gio Sala.   Tutti loro assidui partecipanti degli eventi Adventouring.

Un grande momento di incontro cordiale e di condivisione in vista della nuova stagione 2017.

 

IMG_9748 16195087_10212156572415317_736406680414571506_n 16142333_10212156506293664_3866328168811013081_n

Illustrato al Motor Bike Expo di Verona Il calendario Adventouring 2017, presente il nuovo Presidente della Federazione Motociclistica Italiana, Avv. Giovanni Copioli.

Verona, 21 gennaio 2017 – Il 2017 sarà senza dubbio l’anno dell’ADVENTOURING, ovvero del turismo-avventura in moto, che sta crescendo sulla scia della diffusione delle moto on-off.  Quel modo speciale di vivere e guidare la moto, esplorando luoghi non facilmente accessibili e per questo particolarmente naturali ed autentici, con un interesse anche alla loro storia e alla tradizione.  Una disciplina motociclistica di recente profilata dalla Federazione Motociclistica Italiana per dare struttura, uniformità e qualità al crescente numero di eventi legati ai viaggi-avventura.

Con il coordinamento della FMI, il circuito nazionale ADVENTOURING, si compone di raduni e viaggi non competitivi della durata di 2/4 giorni, da realizzarsi in team di 3 piloti/viaggiatori con moto dal peso non inferiore ai 150 kg, attraverso percorsi fortemente caratterizzati dalla guida su strade a fondo naturale.

Il circuito nazionale Adventouring FMI 2017 è stato illustrato in anteprima al Motor Bike Expo di Verona alla presenza del nuovo Presidente della FMI, Avv. Giovanni Copioli, ricco di un calendario di ben nove eventi che attraverseranno gran parte della nostra penisola, alla scoperta dei suoi luoghi più suggestivi.

Da Sud a Nord, la stagione 2017 toccherà molte regioni d’Italia partendo in tarda primavera con la prima manifestazione in Puglia, passando con i suoi vari eventi per Sicilia, Basilicata, Abruzzo, Molise, Emilia Romagna, Umbria, Lazio, Marche, Toscana, Liguria, Piemonte, per concludersi in autunno in Lombardia.

Tra le novità tecniche studiate dalla FMI, l’adozione obbligatoria per ciascun team partecipante del Ranger, il rilevatore di posizione sul percorso tramite trasponder GPS.  Uno strumento di grande valore per dare sicurezza e servizio ai partecipanti nelle particolari condizioni avventurose di queste manifestazioni.

Il Calendario Ufficiale 2017:

Gargano Adventure

Un tour esclusivo nel Gargano, dalle spiagge dorate alla foresta Umbra

Vieste (FG) – dal 23 al 25 aprile

Organizzatore: M.C. Traiettorie

(www.motoclubtraiettorie.com)

 

Italian Challenge

Un itinerario esclusivo attraverso nove regioni, che permetterà di percorrere l’Italia toccandola nel cuore

Rimini (RN) – Matera (MT) – dal 31 maggio al 3 giugno

Organizzatore: M.C. Strade Bianche in Moto

(www.stradebiancheimoto.it)

 

Etna Over 150 kg

Nelle terre delle arance, intorno alle pendici dell’Etna sino alla salita sul mitico Rifugio Sapienza

Nicolosi (CT) – dal 2 al 4 giugno

Organizzatore: M.C. Nicolosi Etna

(www.mcnicolosietna.jimdo.com)

 

Cow Adventure

Dagli Appennini al mare e ritorno, con un indimenticabile notte sulla spiaggia

Farini (PC) – Rapallo (GE) – dal 16 al 18 giugno

Organizzatore: M.C. Chieve

(www.mcchieve.com)

 

Sestriere Adventour – In Moto oltre le Nuvole

Tre giorni su strade bianche oltre i 2000 mt per chi vuole iniziare a conoscere l’ADVENTOURING

Sestriere (TO) – dal 30 giugno al 2 luglio

Organizzatore: M.C. Over 2000 Riders

(www.over2000riders.com)

 

Mugello Rally

Due percorsi su asfalto e sterrato, sulle strade dell’Appennino Tosco-Romagnolo

Polcanto (FI) – dal 7 all’8 luglio

Organizzatore: M.C. Curve & Tornanti GSSS

(www.gsss.it)

 

HAT Hardalpitour

La regina internazionale dell’ADVENTOURING, fino a 900 km non-stop con guida notturna

Sanremo (IM) – Sestriere (TO) – dall’8 al 10 settembre

Organizzatore: M.C. Over 2000 Riders

(www.over2000riders.com)

 

Transitalia Marathon

Nel nome del rally-mito, con direzione sud delle più belle sterrate del centro Italia

Rimini (RN) – Fermo (FM) – dal 27 al 30 settembre

Organizzatore: M.C. Strade Bianche in Moto

(www.stradebiancheimoto.it)

 

Vallesabbia Classic Audax by Night

Una suggestiva notturna sulle strade sterrate delle valli dell’Alto Garda e Vallesabbia

Roé Volciano (BS) – dal 14 al 15 ottobre

Organizzatore: M.C. U.S. Leonessa d’Italia 1903

(www.leonessa1903.com)

 

Utilizziamo i cookie per garantire la migliore esperienza sul nostro sito.